Biscotto: argilla sottoposta a cottura

Quando l'argilla si è asciugata bene, viene sottoposta ad una prima cottura a 900 gradi circa, ottenendo così la cottura a "biscotto".